Orari e Corsi

DANZA SPETTACOLO Under 6 anni

•Rafforzamento dei muscoli della schiena da sdraiato, seduto e in piedi. La capacità di mantenere raddrizzato la schiena per un certo periodo di tempo.
•Il coordinamento, la libertà, espressività delle mani. Mani che giocano un ruolo importante nella plastica della danza, sono l’ornamento della danza.
•I lavori per la corretta posizione della testa e del collo.
•Esercizi per rafforzare i muscoli delle gambe, piante dei piedi, la capacità di tirare le gambe e i piedi. Inizio dei lavori per la bellezza del piede (en dehors).
•Coordinamento Port de bras vale a dire combinazione di movimenti delle mani con i movimenti della testa e del corpo.
•Possibilità di ascoltare la musica, muoversi con la musica, sentire il ritmo.

DANZA CLASSICA Under 10 anni: Da questa età da danza classica è molto più complicata. Prima di tutto, si introducono gli esercizi più complessi per rafforzare i muscoli delle gambe e della schiena. A causa della ripetizione di esercizi si sviluppa la resistenza fisica e psicologica. Inoltre vi è un insieme di esercizi professionali, per esempio come: ginnastica delle gambe nella loro posizione turnout. La formazione dei bambini di questa età comprendono le basi di danza classica, la familiarità con le posizioni dei piedi, e i passi di danza con alcuni movimenti di base. In questa fase, i bambini imparano a fare movimenti più difficili come corpo piegato indietro, di fronte alla sbarra. Molta attenzione è rivolta al lavoro delle mani e dei piedi.

DANZA MODERNA

La definizione di “moderna” data alla corrente, si deve al fatto che presenta caratteristiche abbastanza in contrasto con il balletto classico. La danza moderna non rifiuta l’utilizzo innaturale del corpo, tuttavia preferisce movimenti lineari. Si valorizzano il gesto e il movimento che esprimano la personalità del danzatore a partire dalla naturalità.

IMG_8724_2808x1872DANZE ORIENTALI 

La Danza Orientale, dall’arabo (raqs sharqi = danza orientale), è una disciplina composita e articolata. Essa è originaria dei paesi medio orientali e nord africani ed è caratterizzata da movimenti fluidi e netti che coinvolgono diverse parti del corpo. Nonostante questa danza sia conosciuta principalmente con il nome di “danza del ventre”, per via dei molteplici movimenti del ventre che vengono utilizzati, in questa disciplina viene coinvolto l’intero corpo, dalle punte dei piedi ai capelli. Infatti tutta la muscolatura corporea viene rafforzata, elasticizzata e tonificata; dissociando e coordinando contemporaneamente diverse parti del corpo, e stimolando muscoli che normalmente non vengono utilizzati, si può trarre beneficio in molte problematiche articolari e muscolari (ad esempio, il mal di schiena e la postura errata).

Nella Danza Orientale troviamo diversi stili, alcuni folcloristici altri più stilizzati.